Anthìlia - Donnafugata

8,40 €
Tasse incluse

Vino dal colore giallo paglierino, un bouquet fresco e fragrante con note di frutta a polpa bianca unite a sentori di macchia mediterranea. Al palato ritroviamo la nota fruttata evidente, rinfrescata da una piacevole sapidità. Chiude una buona persistenza.

Abbinamenti consigliati: ideale con la cucina marinara, piatti a base di verdure e formaggi freschi. Perfetto con una bruschetta al pomodoro e consigliato con la cesar salad. Servire a 9/11°C.

Longevità: 3 anni.

Donnafugata nasce in Sicilia dall’iniziativa di una famiglia che con grande passione ha saputo rivoluzionare lo stile e la percezione del vino siciliano nel mondo.

Il nome Donnafugata fa riferimento al romanzo di Tomasi di Lampedusa il Gattopardo. Un nome che significa “donna in fuga” e si riferisce alla storia di una regina che trovò rifugio in quella parte della Sicilia dove oggi si trovano i vigneti aziendali. Una vicenda che ha ispirato il logo aziendale: l’immagine della testa di donna con i capelli al vento che campeggia su ogni bottiglia. Una gamma eclettica e coerente.

Donnafugata produce, nel rispetto dell’ambiente, vini che si distinguono per piacevolezza e complessità, vini capaci di rendere felici chi li assaggia, rappresentativi di una Sicilia innovativa.

Donnafugata

Scheda dati

Tipologia:
Vino Bianco
Regione:
Sicilia
Produttore:
Donnafugata
Zona di Produzione:
Sicilia sud-occidentale, Tenuta di Contessa Entellina e territori limitrofi.
Uvaggio:
Catarratto, varietà prevalente; il blend si completa con altri vitigni autoctoni ed internazionali.
Denominazione:
D.O.C
Gradazione:
12,5°
Formato:
0,75L

Prodotti Simili